Cristina Vonzun

Un tocco femminile nel buio invernale di una chiesa di montagna

La chiesa evangelica di st. Johan a Davos è nota per le stupende vetrate di Augusto Giacometti da Bergell, noto pittore grigionese su vetro. Esse rappresentano il Paradiso. Sono belle, anche perché ricche di motivi positivi,  a partire da Cristo che offre simbolicamente la corona della vita all’osservatore. Ma in questa chiesa che certo, salvo le vetrate non brilla di particolare luce, ho trovato un messaggio molto particolare lasciato dalla sagrestana in un biglietto a disposizione dei visitatori, tocco femminile che faccio mio e vi trasmetto. Mi piacerebbe trovare altrettante parole di questo tipo, lasciate da altre sagrestane, a me sconosciute,  in tante altre chiese,  evangeliche o cattoliche che siano. Parole scritte da una persona misteriosa, che si capisce però avere un animo molto luminoso.

Dio benedica i fiori sul tuo cammino.

I loro colori ti piaceranno.

I loro profumi ti consoleranno.

La loro resistenza di porterà pace.

Dio ti manda molti fiori in modo che la tua fede cresca.

Che la tua speranza resista.

Che il tuo amore fiorisca.

Dio da forza alla tua vita:

Per rifiorire, per donare amore,

per far continuare l’amicizia

e risvegliare la speranza.

La benedizione di Dio sia con te.

Buona giornata!

11 Marzo 2019 | 06:30
donne (67) , Ecumenismo (119) , preghiera (154)
Condividere questo articolo!