Blog

Maddalena, le Marie di Martini e noi


Ho letto il libro “Maria Maddalena” di Carlo Maria Martini, una trascrizione pubblicata nel 2018 degli esercizi spirituali che il cardinale tenne a Gerusalemme, ad un gruppo di donne consacrate della Diocesi di Milano. Martini tratteggia la figura della Maddalena rileggendola attraverso i Vangeli ed unendo al suo personaggio le storie delle altre Marie che incontriamo tra le pagine evangeliche. Sono molte le caratteristiche che queste Marie evangeliche riassunte nella figura della Maddalena ci trasmettono. Ne ho colta però una che mi sembra essenziale e che Martini mette in luce: il ruolo di pacificatrice.  Martini nota che tra le figure femminili del Vangelo nessuna, salvo la madre dei figli di Zebedeo, mostra particolari ambizioni o gelosie. Nessuna, quindi c’è in queste donne che seguivano Gesù un senso di riserbo, di silenzio, di rispetto, di attenzione.

Donne di pace, così Martini le definisce. Donne di pace ma pure donne che non hanno bramosie di potere. Gesù apparve proprio alla Maddalena, dopo la risurrezione. Ad una donna, per prima. Eppure -almeno ricorda Martini-come emerge nei Vangeli, Maria pur avendo potuto pretendere una posizione di forza, ha preferito essere in posizione di pacificazione e di sostegno nella comunità cristiana, come del resto ha sempre fatto anche la Madonna. Pacificare, sostenere la comunità, lavorare per l’unità sono da sempre tratti della vocazione femminile, mariana, nella Chiesa. Poi Martini ne sottolinea un altro: l’intercessione, le Marie evangeliche sono donne oranti (tutti ricordiamo la contrapposizione infatti tra Marta e Maria). Insomma alcuni aspetti: pacificazione, sostegno alla comunità, lavoro e preghiera per l’unità sono indicatori – secondo Martini- di uno stile e di una missione molto femminile, ma comunque valido per tutti. U

Una lettura dunque che suggerisco perché può aiutare a discernere con quali atteggiamenti del cuore  si può affrontare la complessità di oggi, soprattutto da donne ispirate al Vangelo.

Carlo Maria Martini, “Maria Maddalena”, edizioni Terra Santa, 2018.

Cristina Vonzun

Cristina Vonzun, giornalista, sono alla guida del Centro Cattolico Media di Lugano e di catt.ch. Ha scritto per il Giornale del Popolo.

In questo blog “crismountain” troverete i miei post su temi di attualità, ecclesiali, sportivi e culturali.

Sono nei social: twitter.com/crismountain e facebook.com/people/Crismountain-Crismountain/100009076790814

 

autore