Federico Anzini

Genitori come modelli d’amore

Dire che ogni figlio è diverso è una verità che qualsiasi madre o padre può comprovare guardando la sua esperienza. E quindi l’educazione non può essere data «in generale» ma va concretizzata per ogni bambino, proprio perché unico ed irripetibile. E’ questo il punto di partenza di un corso, in diverse serate, dal nome «Primi passi» che con mia moglie sto frequentando. Ho pensato di proporvi delle brevi sintesi, qualche suggestione, spero utile.

Accettare i figli come sono

Quante volte noi genitori ci mettiamo in testa che i nostri figli dovrebbero essere come piacerebbe a noi, «su misura»? L’accettazione dei figli passa da un amore incondizionato un’accoglienza totale. Si devono scoprire i loro talenti naturali, il loro modo di essere. Non c’è altro modo per conoscere i propri figli che dedicare loro il maggior tempo possibile. Non è soltanto una questione di «qualità del tempo» perché anche se non facciamo con loro nulla di straordinario, la nostra presenza è rassicurante e loro hanno costantemente un terzo occhio che ci segue costantemente. Accresce la fiducia sapere che i genitori sono vicini, disponibili ed interessati alla loro vita.

Ascoltare i nostri figli

Non dobbiamo fermarci alla naturale preoccupazione per la loro salute. Dobbiamo scoprire quel mondo interiore in cui si forgiano le decisioni audaci o i timori, l’atteggiamento generoso o egoista. E dobbiamo farlo ascoltando soprattutto i silenzi, gli sguardi, cioè tutto quello che esprimono senza le parole. E’ necessario un ascolto positivo, affettuoso, privo di critica, spogliato dalla eccessiva emotività (ira, delusione,…) e incoraggiante (»non ti preoccupare», «puoi fare meglio»,…). L’autostima si forgia già nei primi anni di vita!

Modelli d’amore

E’ importante chiedersi: «mio figlio sente ed esperimenta il mio amore?» Amare è dare. I nostri figli imparano cos’è l’amore attraverso l’esempio che offriamo loro e ameranno nella stessa misura con cui sono stati amati. Nei primi tre anni di vita, il bambino assimila tutto questo amore dai genitori e ne trae la sicurezza di cui ha bisogno per tutta la sua vita. I nostri figli devono vedere i loro genitori innamorati, cioè devono vedere che in casa la persona più importante per la mamma è il papà e viceversa.

Una bella sfida essere genitori! Alla prossima puntata…

20 Ottobre 2016 | 21:38
educazione (34), famiglia (91), figli (7)
Condividere questo articolo!